Accedi11/23°

Lello al “Mondiale” di Zandvoort

Il driver di Caslano parteciperà domenica da protagonista a uno degli eventi clou del 2012

Forte delle sue 7 vittorie stagionali (in pratica ha vinto una gara su 2), il driver di Caslano RaffaeleMarciello parteciperà domenica da protagonista a uno degli eventi clou del 2012: alla stregua degli altri migliori piloti provenienti dai principali campionati internazionali, Lello ha infatti ricevuto l'invito a partecipare al MASTER F3 di ZANDVOORT.

È un appuntamento molto atteso e non a caso, assieme al GP di Pau (che Lello ha dominato a maggio) e al GP di Macao del 18 novembre (ultima gara dell'anno), è considerato il Mondiale di categoria. E a mettere ulteriore pepe su una competizione già di per sé elettrizzante, c'è il fatto che si correrà soltanto domenica. Una gara secca e dove tutto si gioca anche nei dettagli, insomma, proprio come accade in Formula 1, la "terra promessa” per questi giovani fenomeni del volante.

Lello, che sta letteralmente dominando la scena del FIA European F3 Championship ed è secondo nella classifica generale dell'Euro Series, attende con evidente euforia la trasferta in Olanda. "È un evento a sé, non è valido per le classifica del FIA EC e dell'ES, ma ha un'importanza assolutamente centrale per il prestigio che regala al vincitore e per l'altissimo livello dei piloti in gara. In Olanda conta poco arrivare 2°... Il solo pensiero di scendere in pista ad affrontare il meglio dei giovani piloti in circolazione mi esalta".

Per Lello l'obiettivo è il solito: dare tutto e... vincere. Per capire l’importanza assoluta della corsa di domenica basta dare un’occhiata al suo palmarès: nel 1991 vinse David Coulthard, nel 1993 Jos Verstappen, nel 1996 Nick Heidfeld arrivò 3°, nel 1997 lo imitò Mark Webber, nel 2001 vinse Takuma Sato, nel 2005 ci fu il trionfo di Lewis Hamilton tallonato da Adrian Sutil, nel 2006 1° Paul Di Resta e 3° un certo Sébastian Buemi... Tutti piloti che si sono poi rivisti in Formula 1. I molti fans di Lello potranno seguirlo alle 14 in diretta su RTL e su Eurosport.
PatrickD | 11 lug 2012 14:14