Accedi16/24°

La Pusterla in finale a Helsinki

Intanto Beatrice Lundmark si lamenta su facebook con la federazione: "Sarei anch'io in finale se..."

Irene Pusterla è in finale! La saltatrice ticinese della Vigor Ligornetto è riuscita a qualificarso per l'ultimo atto dei campionati europei di atletica che si stanno svolgendo a Helsinki.

La prima gara di questa giornata nella capitale finalndese era proprio quella di Irene che, con la misura di 6.44, è entrata a far parte delle dodici atlete che domani pomeriggio intorno alle 17.30 disputeranno la finalisisma.

La misura minima richiesta per qualificarsi era superiore (6.65)  a quella raggiunta dalla Pusterla, ma solo tre atlete sono riuscite nell'impresa. Di conseguenza anche il 6.44 della ticinese, che le è valso l'ottavo posto, è bastato per accedere alla finale.

Beatrice Lundmark invece sta seguendo gli europei dal divano, in quanto non è riuscita a staccare la misura limite imposta dalla Federazione Svizzera. E proprio a questo proposito la campionessa elvetica di salto in alto ha qualcosa da ridire, come riposta sulla sua pagina Facebook:
"Con 187 al primo tentativo ci si sarebbe qualificati per la finale agli europei di Helsinki... Io nella mia ultima gara (lucerna 17 giugno) ho fatto 187 al primo tentativo, ma la Federazione non mi ha nemmeno portato agli europei.. Forse bisognerebbe rivedere la strategia con cui vengono fissati i limiti... "

paul | 27 giu 2012 11:29