Accedi4/10°

Chagaev c'ha messo la casa

L'ex "patron" dello Xamax rilasciato grazie a garanzia immobiliare

L'ex patron del Neuchâtel Xamax Bulat Chagaev è tornato in libertà venerdì grazie a una garanzia su un immobile in Svizzera. Non è stata versata nessuna cauzione in denaro liquido, ha precisato oggi il consigliere di Stato neocastellano Jean Studer rispondendo a un deputato.

"Un immobile in Svizzera costituisce una sicurezza finanziaria", ha detto Studer citando l'autorità di ricorso in materia penale. Accusato di falsità in documenti e di amministrazione infedele nell'ambito del fallimento del club, Chagaev era in detenzione preventiva dal 26 gennaio.
joe | 30 mag 2012 12:48