Accedi1/2°

Infranto il sogno granata

Il Bellinzona non disputerà lo spareggio. La vittoria per 5 a 0 sul Wohlen non basta, l'Aarau ne fa sette al Carouge

Minuto 23, Ciarrocchi raddopia dopo la rete al 15esimo di Marchesano. Da Aarau ancora niente, gli argoviesi non riescono a sfondare il muro eretto dall'Etoile Carouge. Il Bellinzona è allo spareggio.

Passano però solo 120 secondi e si inizia ad intuire che il muro ginevrino tanto invalicabile non è: al Brügglifeld ad aprire le marcature è Schultz. Altri 6 minuti e Ionita raddoppia. Lo spareggio è dell'Aarau.

Il Bellinzona si spegne, si addormenta, forse si arrende. Le notizie che arrivano dal canton Argovia d'altra parte non lasciano spazio ai sogni. Uno dopo l'altro, Gashi e compagni infilano sette volte il malcapitato portiere del Carouge.

Nel finale di partita i granata dimostrano orgoglio e trovano un doppietta di Yakin e un gol di Mihajlovic. Tutto inutile. Lo spareggio è dell'Aarau.

La stagione del Bellinzona, così come probabilmente l'esperienza ticinese di Andermatt, si conclude così. A contendere il posto in Super League al Sion ci sarà l'Aarau.


PatrickD | 23 mag 2012 22:25