Accedi16/24°

Rueger: "Se non ci pagano, siamo liberi"

Gli stipendi entro il 31 maggio o i giocatori del Kloten si riterranno liberi di cercarsi un nuovo club. Parla il portiere dei Flyers

I giocatori del Kloten si sono riuniti oggi e hanno fissato un termine per il versamento degli stipendi. Entro il 31 maggio Stancescu e compagni esigono di ricevere le mensilità arretrate. Lo ha comunicato la stessa società zurighese.

Se tale termine non venisse rispettato è probabile che i giocatori chiedano la risoluzione dei contratti.

E questa probabilità ci è stata confermata da RonnieRueger, portire dei Flyers: "Aspettiamo lo stipendio di aprile e maggio. Se entro il 31 di questo mese non ci pagano, ci riterremo liberi di cercarci un altro club."

Avete ricevuto in proposito garanzie dal presidente Bircher?
È da un mese che non lo vediamo. Io non voglio neppure vederlo. Le notizie le apprendiamo perlopiù dai giornali.

Solo qualche mese fa il Kloten ha ingaggiato Von Gunten, un giocatore importante...
Quando abbiamo preso Von Gunten noi giocatori non sapevamo nulla di quello che stava succedendo. Le cose sono precipitate nell'ultimo mese. Solo due mesi fa sembrava che tutto funzionasse bene.

Nel frattempo voi avete iniziato la preparazione...
Si, ci stiamo allenando anche perchè se sarà il caso, dovremo eventualmente farci trovare pronti per un nuovo club.

Se il Kloten dovesse fallire, cosa pensi di fare?
Non immaginavo che l'ultima partita nei quarti di finale contro il Berna potesse essere l'ultima volta con la maglia dei Flyers. Volevo e voglio giocare ancora, ma qui adesso ho una casa e non voglio andare via.

Una situazione davvero drammatica, riuscite a restare fiduciosi?
Non lo so, abbiamo dato due settimane di tempo alla dirigenza. Vedremo... .

della
PatrickD | 16 mag 2012 18:30