Accedi11/23°

Finalmente Samih!

Un milione di franchi in azioni e la "Fondazione San Gottardo", questi gli investimenti dell'imprenditore egiziano

Dopo tante ipotesi e speculazioni è giunto il giorno dell'ufficialità. L'imprenditore Samih Sawiris sosterrà l'Ambrì Piotta. Come? È stato spiegato oggi in una conferenza stampa  tenuta ad Andermatt.

Con tre diversi interventi  l'imprenditore egiziano Samih Sawiris sostiene l'hockey su ghiaccio nella regione del S. Gottardo: costituisce insieme all’Interclub HCAP una nuova Fondazione di pubblica utilità per la promozione delle nuove leve dell'hockey su ghiaccio con sede ad Andermatt; aderisce al  Consiglio economico dell'HCAP, che sostiene finanziariamente il Club; e partecipa all’aumento di capitale dell'Hockey Club Ambrì Piotta SA.

In una nota il club leventinese ha spiegato nel dettaglio l'impegno di Sawiris:

"Samih Sawiris partecipa alla "Fondazione San Gottardo per la promozione dell’Hockey" complessivamente con 100'000.- franchi. La Fondazione di pubblica utilità con sede ad Andermatt è stata costituita sabato 12 maggio 2012. Essa è presieduta dal Landamano di Uri Josef Dittli, che sottolinea così i legami tradizionali tra l’Ambrì e il Canton Uri. Fanno inoltre parte del Comitato di fondazione Samih Sawiris, Fabio Oetterli (HCAP), Luigi Belli (Interclub) e Beat Musch (Donatoren Club HCAP). Il capitale della Fondazione ammonta a 100'000.- franchi, ed è stato versato in parti uguali da Samih Sawiris e dall'Interclub HCAP. Oltre a ciò Samih Sawiris ha effettuato un primo apporto di 50'000.- franchi. Samih Sawiris entra inoltre a far parte del Consiglio economico dell'HCAP, il gruppo di sostenitori e donatori, diretto da Giovanni Crameri, responsabile UBS per la Regione Ticino, che funge da consulente economico del Club e contribuisce a coprire il deficit d’esercizio dell'HCAP. In tale ambito nei prossimi tre anni Sawiris sosterrà l'HCAP con 50'000.- franchi annui. Infine, Samih Sawiris partecipa con 1 milione di franchi all'aumento di capitale in corso della HCAP SA (il capitale sociale viene innalzato da CHF 3,4 a 5,1milioni - con il 100% di aggio sulle nuove azioni). La partecipazione di Samih Sawiris ammonterà al 10% del nuovo capitale azionario, il che lo porterà a detenere il medesimo numero di voti del presidente Filippo Lombardi al termine dell'aumento di capitale."

Queste le prime dichiarazioni rilasciate ad Andermatt da Sawiris: "l'hockey su ghiaccio é uno sport bellissimo e l'HCAP è un club molto speciale con una grande tifoseria, non solamente nelle immediate vicinanze di Andermatt, ma in tutto il Ticino e nell'intera Svizzera centrale. L'HCAP merita sostegno  ed i nostri ospiti di Andermatt in futuro andranno volentieri a seguire le partite ad Ambrì."

Sulla Fondazione appena creata l'imprenditore egiziano si è così espresso: "trovo molto interessante la questione dei giovani perché c'è futuro per una regione solo se si punta su di loro. È un passo nella giusta direzione e spero che nei prossimi anni l'Ambri potrà trarre beneficio da questa Fondazione"

Si è parlato anche di infrastrutture e queste sono le idee di Sawiris: "abbiamo un piano per cui la nuova pista nascerà tra 5 anni, ne abbiamo parlato ma ora è ancora presto per discutere di queste cose, non è con il 10 percento che posso influenzare le decisioni della società, ma voterò anche io le proposte che verranno fatte". Poi ha aggiunto: "Spero che avremo presto una pista ad Andermatt dove i giovani della Fondazione potranno allenarsi e giocare."

Da parte sua il presidente Filippo Lombardi ha espresso gratitudine verso l'imprenditore: "Samih Sawiris ci aiuta in un periodo difficile, per questo gli esprimiamo i nostri ringraziamenti. Il nostro obiettivo è creare una base finanziariamente sana per il Club, affinché possa svilupparsiin modo adeguato e festeggiare dei successi, celebrando così degnamente l’anno del suo 75.mo."




PatrickD | 12 mag 2012 19:30