Accedi4/10°

Il Bellinzona vince il derby

Al Comunale i granata superano per 2 gol a 0 il Lugano. Pareggiano il Chiasso col San Gallo (1-1) e il Locarno a Nyon (1-1)

Campo quasi impraticabile. Pioggia battente. E una gara colma di emozioni ed agonismo in un momento delicato della stagione in cui non ci si può permettere di sbagliare.

Gli spettatori al Comunale hanno goduto di una sfida serrata, combattuta sgomitando, ma che ha visto uscire vittoriosi i granata. Premiati, giustamente, per aver giocato una partita tosta sin dai primi minuti, mantenendo un regolare pressing sugli avversari.

Nei primi 20 minuti predominio granata, seguiti da alcune azione in contropiede del Lugano, che in qualche occasione è andato vicino al vantaggio.

Ma è il Bellinzona a mettere a segno la rete che sblocca il risultato firmata da Lambert al 44', su suggerimento di Neumayr.

Nella ripresa, Lugano ko con il raddoppio proprio di Neumayr al 53', su calcio di rigore per una trattenuta di Sarni ai danni di Marchesano. Traversa di Pergl invece, qualche secondo prima del rigore, colpita di testa.

Nessuna possibilità per gli uomini di Moriero quest'oggi al Comunale, che vedono di conseguenza allontanarsi di molto lo spareggio. Il Bellinzona rafforza la sua seconda piazza, con il sogno ancora possibile di raggiungere il San Gallo.

Gli uomini di Saibene sono infatti stati bloccati sull'uno a uno dal Chiasso di Raimondo Ponte. I san gallesi si sono portati in vantaggio con Sutter al 47esimo ma sono stati ripresi dai rossoblu al 93esimo con Sulmoni che ha realizzato un calcio di rigore.

Con questo pareggio i biancoverdi salgono a 58 punti in classifica, sei in più del Bellinzona e otto in più dell'Aarau. Il Lugano resta fermo a 48, il Chiasso sale a 44.

Il Locarno ha conquistato un punto a Nyon e vede la salvezza sempre più vicina. Al gol di Ramizi ha risposto al 87esimo Carrara.

PatrickD | 5 mag 2012 22:45