Accedi-1/7°

HCL: si ricomincia a sudare

Sotto la guida del gigante svedese Daniel Hedin i giocatori che risiedono in Svizzera svolgeranno la preparazione estiva a Lugano

È iniziata in questi giorni con i test fisici d’entrata la preparazione atletica della prima squadra dell’Hockey Club Lugano in vista della stagione 2012/2013.

Sotto la guida del gigante svedese Daniel Hedin i giocatori che risiedono in Svizzera svolgeranno la preparazione a Lugano, alternando le varie discipline fino al momento di scendere sul ghiaccio ad inizio agosto.

I giocatori che risiedono all’estero, vale a dire i cinque stranieri del roster (Nummelin, Heikkinen, Bednar, Metropolit, McLean) oltre ai fratelli Murray ed a Rüfenacht, seguiranno un piano d’allenamento individuale mantenendo regolari contatti con Daniel Hedin.

Oltre a Simion e Kostner, ormai pienamente inseriti nella prima squadra, diversi altri ragazzi che fanno parte della rosa allargata (Balmelli, Fazzini, Dal Pian, Romanenghi, Sartori) sono integrati nel gruppo e, compatibilmente con i loro impegni scolastici, si alleneranno durante questa fase della stagione con la prima squadra.
paul | 2 mag 2012 11:19