Accedi17/24°
Sfoglia la gallery

L'addio a Piermario Morosini

Le esequie si sono tenute a Bergamo. Il 25enne giocatore del Livorno è morto sabato, durante la partita con il Pescara

Si sono svolti i funerali di Piermario Morosini, il calciatore del Livorno deceduto sabato scorso durante la partita che opponeva la squadra locale al Pescara. Morosini si è accasciato al suolo e non si è più rialzato. Problemi al cuore.

I funerali si svolgono a Bergamo, nella chiesa del quartiere Monterosso. Oltre diecimila i partecipanti, tra i quali numerosi  ultras che hanno omaggiato la bara con le sciarpe delle diverse squadre militanti in Italia.

Anche striscioni inneggianti a Piermario e altre sciarpe appese al cancello all’esterno della chiesa. Diversi gli schermi giganti, uno anche all’interno dello stadio dove gioca l’Atalanta, la squadra di Bergamo di serie A. Morosini aveva militato nell’Atalanta, nell’Udinese e, sua ultima squadra, il Livorno.
minols | 19 apr 2012 11:19