Accedi5/11°

Lavarsi i denti: meglio aspettare

Si dice di spazzare i denti subito dopo i pasti, ma una nuova ricerca sostiene di aspettare almeno 30 minuti

Lavarsi i denti subito dopo i pasti. Un dettame che ci ha accompagnati per anni, ma che oggi sembra messo in discussione. A lanciare il monito sono i dentisti dell’Academy of General Dentistry i quali sostengono che devono trascorrere almeno 30 minuti dal pasto al lavaggio dei denti. Questo sarebbe il modo migliore di proteggere la superficie dei denti dall'attacco erosivo degli acidi.

Ma cosa succede se si è maniaci dell'igiene dentale e si passa dall'ultimo boccone allo spazzolino da un minuto all'altro? Gli esperti della seconda istituzione dentistica americana per eccellenza dicono che potrebbe essere molto rischioso. Questo perché la digestione comincia già nella bocca, nel momento in cui cominciamo a masticare. Ma vi sono anche acidi nei cibi e nelle bevande che consumiamo, soprattutto quando siamo soliti bere soft drink. Ecco che dunque vi sono diversi acidi che lavorano e che possono tranquillamente intaccare lo smalto dei denti. Spazzare troppo presto i denti potrebbe quindi veicolare questi acidi ancora più in profondità, accellerando di conseguenza la corrosione causata dagli acidi.

Il consiglio degli esperti è dunque quello di attendere almeno 30 minuti dal pasto al lavaggio dei denti. E' bene lasciare trascorrere questo tempo anche dopo aver bevuto un caffé.
maxt | 26 giu 2012 10:56