Accedi11/23°

Rabadan per 170'000

Gran successo della 149esima edizione del carnevale bellinzonese. E ora si attende cosa succederà per il 150esimo

La città, certo è ancora un po’ in subbuglio dopo l’abbuffata carnevalesca. Tendine da smontare, strade da ripulire, costumi da riporre negli  armadi. Ma tant’è. Il Rabadan, anche per quest’anno è terminato. E sono ben 170 mila le persone che negli ultimi cinque giorni hanno festeggiato a Bellinzona: una media di venti mila a serata, compreso il corteo della domenica. E anche se a poche ore dalla chiusura i bilanci non possono essere che parziali, la società Rabadan si dichiara davvero soddisfatta.

Grande successo anche per i trasporti pubblici: quest’anno in circa 73 mila hanno scelto il treno per andare – e tornare- da Bellinzona:  87 treni speciali quasi al limite della capienza. In dieci mila invece al carnevale ci sono andati con l’autopostale. E meno auto tradotto significa meno traffico, meno inquinamento, meno incidenti.

E veniamo alle note dolenti, perché sì, purtroppo ci sono anche quelle. Nonostante non vi siano stati incidenti gravi ci sono comunque tendenze che preoccupano, gli organizzatori del carnevale più conosciuto del cantone. E qui ci riferiamo ai minorenni ubriachi che vagano un po' allo sbando.

Riassumendo: la 149 edizione del Rabadan può essere archiviata sotto la voce successi. Ora, l’attesa è tutta per il prossimo anno, il 150esimo: e a Bellinzona sembra ci sia già chi pensa davvero in grande.

CR



minols | 23 feb 2012 10:03

Articoli suggeriti
Tiziano Scolari si dimette e non usa troppi giri di parole: "Divergenze in seno al comitato"