Accedi14/25°

Locarno verso la casa del cinema

Il Consiglio comunale ha stanziato 350 mila franchi per il concorso d'architettura. Ma Mauro Belgeri preannuncia un referendum

Locarno avrà la casa del Cinema. Questa sera il Consiglio comunale ha dato il via libera al progetto. Il messaggio comunale prevede lo stanziamento di 350mila franchi per lanciare un concorso di architettura.

Obiettivo aprire il cantiere entro fine ottobre 2013, data imposta dalla Fondazione Stella Chiata per non perdere il contributo da 10 milioni di franchi promesso, nel marzo scorso.

La discussione ha suscitato dibattito, il consigliere pipidino Mauro Belgeri ha preannunciato un referendum, nel caso in cui il progetto prescelto dalla giuria prevedesse la demolizione dello stabile di inizio Novecento.
joe | 17 lug 2012 14:22