Accedi0/8°
Sfoglia la gallery

"Friends with benefits" in Piazza Grande

Dopo la première Newyorkese oggi il film sarà presentato a Locarno in Piazza Grande in prima Europea

Mila Kunis e Justin Timberlake sono i protagonisti del film "Friends with benefits", la commedia di Will Gluck (in prima visione al festival venerdì 5 agosto in Piazza Grande) che, pochi giorni fa,  è stato presentato allo Ziegfeld Theater di New York, con un successo clamoroso anche se annunciato.

Il film racconta la relazione tra una ragazza e un ragazzo, due single con il cuore affranto per la fine triste delle storie precedenti, che per consolarsi decidono di essere amici di letto (“friends with benefits”) senza alcuna implicazione sentimentale, ma come spesso accade, l'amore cambierà le carte in tavola.

Nel cast ci sono anche Emma Stone, Jenna Elfman e Patricia Clarkson

Interrogata sull'argomento la Kunis sembra molto decisa: niente storielle passeggere per lei. “Non ho sperimentato una relazione di questo tipo con nessuno – ha dichiarato a GQ Usa – ma la mia idea sugli “amici di letto” è chiara: buona in teoria, fallimentare nella pratica. Alcuni miei amici l’hanno fatto e non finisce mai bene”.

A Justin Timberlake invece, è toccato commentare il fatto di aver dovuto girare alcune scene dove la Kunis era nuda: “Quando ho scoperto che Mila avrebbe avuto alcune scene di nudo l'ho trovato disgustoso, ma ho accettato, perché sono un professionista”

A dirla tutta in un intervista ad uno show radiofonico sulla rete “Kiss FM” Mila ammette che nel film ha fatto uso di una controfigura per alcune delle scene senza veli. Per la precisione dice di non essersela sentita di mostrare il suo “lato B” nudo nel ciak in cui la protagonista compare ripresa da dietro. Ci tiene, però, a chiarire: “Nel film ho fatto vedere il mio seno e ho semplicemente pensato che non si può mostrare tutto in una volta. Devo lasciare qualcosina da far vedere al pubblico anche al prossimo film”. Tanto per precisare che non era perchè il suo fondoschiena non fosse nella forma migliore.

La bellissima attrice rivelazione in “Black Swan” e l’attore, reduce dal successo di “The Social Network”, sono sembrati molto affiatati, tanto che, secondo i rumors, Mila potrebbe essere la causa della rottura fra Justine e Jessica Biel. Come da copione i due interessati hanno affermato che sì, la loro, c'è un'amicizia, ma senza "benefits".

Locarnofestival | 5 ago 2011 10:45

Articoli suggeriti
Il direttore artistico Olivier Père racconta un programma fittissimo di appuntamenti
Scarica gratuitamente da Ticinonews la programma ufficiale della rassegna cinematografica
Come da tradizione, la sera precedente l’apertura del Festival, il 2 agosto, in piazza verrà proiettato un film gratuito
Prodotto da Spielberg e diretto dall'ideatore di Lost, il film campione d'incassi negli USA apre la 64° edizione del Festival
Questa sera sulla Piazza ad accompagnare il film ci saranno Daniel Craig, Harrison Ford e Olivia Wilde