Accedi
Commenti 10

Matteo Quadranti - Mediterraneo, monoteismi e democrazia

Il Mediterraneo è il mare che unisce i tre continenti da cui è fuoriuscita l’umanità di oggi. Originaria dell’Africa si è sviluppata poi in Asia e Europa per diffondersi nel mondo. Il Mediterraneo è divenuto l’epicentro delle tensioni politico-economico-religiose che attraversano ancora oggi il pianeta. Le religioni scatenano le guerre politiche, l’economia finanziaria scatena le guerre religiose e la politica scatena le guerre economico-finanziario-religiose. È paradossale che le religioni, nate per proteggere e rassicurare gli esseri umani che le avevano per ciò concepite, pur pretendendo d’essere detentrici della morale, siano incessantemente ragione di orrore e disgraziata.

La democrazia non può pertanto convivere con i monoteismi e i poteri di pochi che guardano ai grandi interessi economici privati il cui principio è la moltiplicazione. La democrazia, diversamente, non può che fondarsi sul vero principio che è quello della divisione (dei poteri), che economicamente e politicamente si traduce in condivisione.

Matteo Quadranti, gran consigliere PLR

Redazione | 30 ott 2017 17:00

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'