Accedi
Commenti 282

Antonio Bernasconi - Gobbi, trasparenza e chiarezza

Negli ultimi tempi nel gergo politico sono venute a galla due parole: trasparenza e chiarezza.

È giusto che i politici agiscano di conseguenza per permettere al popolo di valutare le diverse situazioni.

C'è in particolare un nostro consigliere di Stato, l'onorevole Gobbi, che deve agire per applicare queste due parole.

Per questo mi aspetto che Gobbi pubblichi una lista con (per il periodo la cui responsabilità del dipartimento era sulle spalle dell'onorevole Pedrazzini):

- Quanti funzionari di nazionalità svizzera sono stati nominati?

- Quanti naturalizzati sono stati nominati (con data di naturalizzazione e data di assunzione)?

- Quanti stranieri sono stati nominati?

Ovviamente la stessa lista deve essere pubblicata anche per il periodo 2011-2016, durante il quale la responsabilità cade sulle sue spalle.

Aggiungo che il popolo è ancora in attesa di sapere se l'inchiesta interna è finalmente riuscita a scovare il funzionario di origine meridionale che, secondo un mafioso, avrebbe ricevuto una mazzetta per rilasciargli il permesso di soggiorno.

Sono ormai diverse settimane che l'inchiesta va avanti e mi auguro che il colpevole venga trovato prima della fine della legislatura.

Antonio Bernasconi, Balerna

Redazione | 17 mar 2017 08:20

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'