Accedi
Commenti 1

Giovanni Albertini - Un servizio concreto e gratuito per i disoccupati indigeni

Ticino&Lavoro: servizio concreto e gratuito in favore dei disoccupati indigeni e dei datori di lavoro.

Molte personalità politiche, visto anche il periodo preelettorale, si esprimono sulla tematica del lavoro puntando il dito contro aziende e facendo delle proposte “Populiste” e non applicabili.

Noi, nel nostro piccolo visto che siamo tre giovani ticinesi con un lavoro a tempo pieno, abbiamo deciso di mettere a disposizione il nostro tempo libero per creare un servizio concreto in favore dei datori di lavoro con un’etica “sana” e i disoccupati: www.ticinoelavoro.ch, una piattaforma, in collaborazione con ticinoinformato, che permette ai disoccupati indigeni di iscriversi (allegato necessario: carta d’identità o permesso C) in una banca dati dove si potrà allegare il proprio Curriculum Vitae e scrivere il proprio annuncio di lavoro.

Dall’altra parte il datore di lavoro che cerca personale indigeno, una volta iscritto, potrà pubblicare il proprio annuncio e/o consultare direttamente la banca dati presente, cercando il profilo piu’ idoneo.

Il servizio è completamente gratuito, invitiamo i datori di lavoro che sostengono il nostro Cantone a volersi iscrivere. A ogni datore di lavoro iscritto che assumerà un disoccupato ticinese, verrà dato il nostro adesivo e verrà iscritto nella nostra “Lista bianca”. Ricordiamo inoltre che è attiva anche la nostra pagina Facebook (4'200 iscritti) che ha già permesso a 30 persone di trovare un’occupazione, con la condivisione di annunci, passaparola e la collaborazione costruttiva tra occupati e disoccupati.

Giovanni Albertini, presidente

Omar Valsangiacomo, vice presidente

Emmanuela Janner, segretaria

Redazione | 2 feb 2015 05:30

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'