Accedi13/24°

Grossa multa per BMW

Ha ostacolato la possibilità per i clienti svizzeri di acquistare l'automobile all'estero. Dovrà pagare 156 milioni

La Commissione della concorrenza  infliggerà  una multa al produttore di automobili BMW, multa di 156milioni di franchi per aver ostacolato le importazioni dirette e parallele.

Informazioni dettagliate saranno presentate 9:30 in occasione della conferenza stampa presso il Centro media del Palazzo federale, a Berna. BMW era finita nel mirino della Comco in relazione al fatto che i consumatori non abbiano potuto approfittare dei vantaggi derivanti dall'apprezzamento del franco.

Tempo fa era stata la Nikon a vedersi infliggere una multa per 12 milioni e mezzo per avere impedito le importazioni parallele.



joe | 24 mag 2012 10:36