Accedi
Commenti 1

Astroparade: Acquario da Nobel. Toro, chiedi aiuto ai vegani...

L'oroscopo della settimana del mago più simpatico (e perfido) del Ticino!

Una storia con 12 protagonisti, un viaggio tra le costellazioni che non si prende troppo sul serio. Questo oroscopo ironico non vuole sbeffeggiare gli astri, ma strappare quattro risate con le fortune e le disavventure di una banda variegata, quella composta da Ariete, Toro, Gemelli, Cancro, Leone, Vergine, Bilancia, Scorpione, Sagittario, Capricorno, Acquario e Pesci. Il cammino dei 12 prodi - un’armata scalcinata ma simpatica - sarà scandito anche da una classifica. Perché l’oroscopo non è mica un gioco!

12. Sagittario: settimana spaventosamente sfigata, spaventosa come “Profondo rosso”. Eh già, al LAC c’è stato Glauco Mauri è voi volete farvela sotto come lui quando interpretava il professor Giordani nella pellicola di Dario Argento.

11. Toro: Vista e considerata l’antipatica fine che hanno fatto gli agnelli a Pasqua, siete scappati dal vostro recinto per chiedere asilo a qualche associazione vegana ticinese. Purtroppo avete trovato chiuso. Toro flambé.

10. Bilancia: Fortuna in amore, questa sconosciuta. Sei come il marito che apre l’armadio e ci trova gli amanti della moglie, in mutande e in fila Indiana. Muoviti con cautela, usa il bilancino del farmacista. Ah ah ah.

9. Pesci: Siete fritti cari pesci. Sul fondo della padella frinite come cicale, abbiate come cagnolini. Insomma come cavolo si chiama il baccano che fate voi? Vabbé dai, scopritelo mentre vi abbrustolite nell’olio della sfiga.

8. Scorpione: Sei talmente inviso agli astri che ti si è seccato il veleno. Non puoi neanche toglierti lo sfizio di sputacchiare dal tuo pungiglione. Acquattati nella tua tana e mimetizzati come un camaleonte sfigato.

7. Cancro: Visualizza una buccia di banana e ti spiegherai questo settimo piazzamento nella classifica dell’Astroparade. Su quella buccia ci sei scivolato come un pistola e ruzzoli giù per gli scalini degli astri col culetto che ti duole.

6. Gemelli: Metà classifica spaccata, significa che non siete nell’olimpo dei fortunati ma che siete sfuggiti alle forche caudine della sfiga. Insomma siete salvi, come l’Ambrì di coach Luca Cereda. La sfortuna l’avete rifilata al Kloten.

5. Ariete: La tua arietina è cotta a puntino e puoi corteggiarla come un Giacomo Casanova 2.0. Le costellazioni benevole ti spingono in direzione dell’obiettivo e ti indicano la via giusta per farla cadere nella tua rete da pescatore di gnocca.

4. Vergine: Hai sbancato il Casinò dell’Astroparade con un full dopo l’altro. Con questa dose di fortuna che ti sei intascato sarà una settimana da campione. Già, campione di Texas Holdem della buona sorte.

3. Leone: Ggggrrrrrrr. Quanto graffia questo leoncino. Salute di ferro, bicipiti da culturista, due palle così, per utilizzare un’espressione sottile e garbata.

2. Capricorno: Sei pieno di fascino e gustoso come il “Gelato al cioccolato” di cui cantava Enzo Ghinazzi, Pupo. Puoi tranquillamente fare il figo, perché è proprio quello che sei in questa terza settimana di aprile.

1. Acquario: “Il mondo è un bel posto e vale la pena lottare per esso” scriveva Hernest Hemingway. Il mondo dell’Acquario questa settimana sarà addirittura bellissimo, un best seller tipo “Il vecchio e il mare”, Pulitzer nel 1953 e Nobel nel 1954.

Mago CaSco Dalle Stelle

Redazione | 16 apr 2018 13:46

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'