Accedi
Commenti

Due registi ticinesi firmano il trailer di Cortisonici 2018

Sono due registi ticinesi gli autori del nuovo trailer del Festival Cortisonici 2018

Come ogni edizione che si rispetti, anche per quella del 2018 gli organizzatori di CortiSonici, festival di cortometraggi a Varese dal 3 al 7 aprile, affidano il lancio della manifestazione a un trailer ufficiale. A girarlo questa volta sono due giovani registi ticinesi, Riccardo Bernasconi (regista e montatore) e Francesca Reverdito (co-regista e art director).

Bernasconi e Reverdito sono i fondatori di Studio Asparagus, oltre ad essere affezionati frequentatori del festival varesino, che in diverse edizioni ha visto le loro opere, selezionate per il concorso ufficiale, vincitrici di menzioni speciali da parte della giuria. Protagonista del trailer è invece un'emergente attrice milanese, Valentina Violo, nel ruolo della Signorina Adamantina, affiancata dall'attore Toni Pandolfo e da Omar Stellacci, musicista e attore dalle infinite sfaccettature. Il personaggio della Signorina Adamantina, creato dai due registi svizzeri, è protagonista di un canale YouTube di tutorial 2.0, tra l'ironico e il vintage: per il trailer del festival invece Adamantina spiegherà come si gira un film d'azione, anticipando in tal modo il tema del Focus 2018 del festival, che sarà appunto sul cinema da combattimento.

E mentre da pochi giorni è chiuso il termine ultimo per inviare i corti per la selezione ufficiale, c'è tempo ancora fino alla fine di gennaio per partecipare alla sezione Cortisonici Ragazzi, che quest'anno verte sui temi della legalità. Per tutte le informazioni necessarie e per seguire gli ultimi aggiornamenti: www.associazionecortisonici.it.

Credits Cortisonici è un festival cinematografico internazionale che ogni anno propone, da quindici anni a questa parte, un concorso di cortometraggi (della durata massima di 15 minuti) e una serie di eventi paralleli: concerti, anteprime, proiezioni notturne fuori concorso, incontri con autori, laboratori, che si svolgono in vari luoghi della città di Varese. Giunto nel 2018 alla sua quindicesima edizione, ha visto negli anni la partecipazione di filmakers provenienti da tutta Italia, Svizzera, Spagna, Francia, Portogallo, Germania, Stati Uniti, Corea, Brasile, Giappone, Argentina, Russia e di altre nazionalità ancora.

Il Festival è organizzato da Cortisonici Associazione di Promozione Sociale, parte di un network internazionale che comprende festival, scuole di cinema ed associazioni con sede in Portogallo, Ungheria, Irlanda, Belgio, Argentina, Iran e Corea del Sud. 

Redazione | 15 gen 2018 14:24

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'