Accedi
Commenti 1

Una poetessa ticinese premiata a Rimini

La giornalista culturale Laura Di Corcia ha ricevuto sabato il riconoscimento della critica

Si è svolta sabato mattina la cerimonia di premiazione della quarta edizione del Premio Rimini under 35 diretto dalla poetessa Isabella Leardini, che ha visto più di 500 studenti delle scuole superiore individuare in Simona Cerri Spinelli la vincitrice fra i sette finalisti (scelti fra 245 manoscritti).

La giuria junior e la giuria senior, composta da poeti e critici di prestigio e presieduta da Sergio Zavoli, hanno assegnato inoltre tre premi: alla giornalista culturale e poetessa ticinese Laura Di Corcia, a Damiano Scaramella e a Tommaso Meozzi. A loro sono state avanzate anche proposte editoriali interessanti e la pubblicazione di una plaquette all'interno della collana Print & Poetry, realizzata dal Prof. Giovanni Turria e dagli studenti della scuola di grafica dell'Accademia di Belle Arti di Urbino.

Laura Di Corcia, che aveva ricevuto il massimo punteggio dalla giuria junior, è stata portata in finale dal critico lettarario e giornalista culturale Roberto Galaverni (Corriere della Sera, Radio Tre, RSI Rete due), uno dei fondatori del Centro di poesia contemporanea dell’Università di Bologna.

Redazione | 9 apr 2017 18:11

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'