Accedi
Sfoglia la galleryCommenti

Riassetto azionario per Eventmore SA

Electronic Studio acquisisce la quota di partecipazione detenuta da Artisa Group

Dopo 4 anni d’intensa e proficua collaborazione per entrambe le parti, Artisa Group Holding SA e Electronic Studio SA, co-azionisti di EVENTMORE SA, hanno raggiunto un accordo in base al quale Artisa cede la propria quota azionaria a Electronic Studio che porta la quota detenuta al 94%.

Il passaggio di proprietà è stato deciso di comune accordo, in seguito alla volontà reciproca di permettere al Management operativo di raggiungere la quasi totalità delle partecipazioni di EVENTMORE. È inoltre frutto della consapevolezza che le piccole-medie imprese devono costantemente rivedere i processi strategici e questo riassetto è la prova tangibile che la visione aziendale deve essere supportata da una mentalità aperta ed imprenditoriale.

Antonio Silvestro (Managing Director EVENTMORE): “Di fronte ad un mercato Congressi & Eventi in profondo e veloce cambiamento, nel 2013 abbiamo ritenuto di essere troppo piccoli per affrontare da soli il futuro e abbiamo deciso di unire le forze di Electronic Studio, Genazzi & Artioli e K-Sound. Grazie a questa alleanza, le attività delle aziende madri sono confluite in EVENTMORE, che oggi opera con ottimi risultati. Possiamo ora affrontare con serenità anche il futuro, garantendo l’autonomia strategica poiché tutto il Management è operativo all’interno dell’azienda. Sono orgoglioso che il CdA abbia riconfermato la mia persona alla conduzione di questa incredibile storia imprenditoriale, creata dal nulla e ticinese al 100%. Ora la strada della continuità è tracciata e nei prossimi 10 anni si dovrà attivare un nuovo progetto: il passaggio generazionale. Se non fosse stato per Stefano Artioli, EVENTMORE non sarebbe mai nata; nel 2013 Genazzi & Artioli doveva delocalizzare da Preonzo, Electronic Studio confinava con Alptransit a Camorino e K-Sound non disponeva di spazi per ampliare le attività a Sementina. L’intuizione di Artioli, sta nell’aver intravisto a Castione, un luogo dove costruire il centro CAST, un complesso artigianale e commerciale nel quale ha trovato casa EVENTMORE. La nuova azienda ha portato un’innovazione nei processi necessari all’erogazione di servizi tecnici e logistici per il settore Congressi & Eventi. Una nuova metodica che velocemente ha posizionato EVENTMORE tra le aziende più dinamiche del settore. Nel 2016 sono stati 1.060 gli eventi serviti da EVENTMORE, crescita che si riconferma anche nelle proiezioni 2017”.

Stefano Artioli (Presidente Artisa Group Holding): “Questo accordo ha funzionato per 4 anni, fino all’attuale riorganizzazione. Quando abbiamo creato EVENTMORE non avremmo mai pensato in uno sviluppo così rapido e qualitativo; una crescita che è merito di chi giornalmente opera in questa struttura e dei Manager che la conducono con grandissimo impegno e professionalità. Se penso ai grandi eventi che EVENTMORE ha affrontato quest’anno, il congresso di Oncologia ICML, Locarno Festival 70mo, Jazz Ascona, StraLugano, i recenti festeggiamenti del neo Consigliere Federale Ignazio Cassis, (solo per citare alcuni eventi tra i più rappresentativi) e iniziative come i numerosi concerti live nel bellinzonese, non posso che essere fiero di aver creduto ed investito in questa bellissima sfida. Per Artisa però il futuro è nella sua attività principale, lo sviluppo immobiliare sul territorio Svizzero. Crediamo che il successo di un’azienda sia direttamente proporzionale alle energie che si possono  investire nelle attività operative, pertanto riteniamo che la cessione della nostra partecipazione al Management operativo potrà garantire ancor più futuro e sviluppo ad EVENTMORE”.

La prosecuzione delle relazioni con Artisa sarà facilitata anche dai rapporti di collaborazione e sincera amicizia nati oltre 30 anni fa tra le aziende fondatrici, ed in particolare con i membri del CdA di EVENTMORE, Fabio Grassi, Flavio Cappello, Kiko Berta, Antonio Silvestro e Stefano Artioli di Artisa, a cui va il più sentito ringraziamento sia personale che dell’azienda.

Nonostante queste importanti novità, EVENTMORE continuerà a collaborare attivamente con Artisa in qualità di partner e fornitore di servizi per gli eventi a favore della clientela del segmento immobiliare e diverse iniziative di respiro nazionale. Nuovo Presidente del CdA è Fabio Grassi di Locarno; direzione operativa in seno ad EVENTMORE, rimane invariata.

Il percorso per il futuro è delineato ed estremamente chiaro: professionalità e specializzazione nel settore Congressi & Eventi, attraverso la capacità di un General Contractor “made in Ticino”. 

Redazione | 16 ott 2017 17:20

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'