Accedi
Sfoglia la galleryCommenti 5

Mette all'asta la sua verginità, ma è una balla

La 18enne Nicole non è neppure modella: "Era uno scherzo e non so come uscirne..."

Aveva fatto il giro del mondo o quasi la storia di Nicole, la 18enne modella italiana che aveva deciso di mettere all'asta la sua verginità tramite un'agenzia di escort. Le offerte erano immediatamente schizzate alle stelle, fino a raggiungere il milione di euro.

La ragazza aveva spiegato al Sun di voler racimolare dei soldi per potersi iscrivere a Cambridge ma dopo il clamore mediatico suscitato dal suo annuncio ha dovuto fare marcia indietro.
“È iniziata come una provocazione, volevo vedere se qualcuno era davvero disposto a spendere dei soldi per una cosa così – ha dichiarato al corriere della Sera - Ma ho capito quanto fossi dentro questa storia quando è arrivata l’offerta da un milione di euro e l’agenzia mi ha chiesto di consultare un economista per scegliere come essere pagata. Allora mi sono spaventata. Più passa il tempo e più sembra tutto vero e non so come uscirne”.

“Dall’agenzia mi hanno detto che avrei dovuto dichiarare di aver venduto la verginità, ne andava della loro credibilità. Così ho preso tempo. Però la notizia era già arrivata in Italia, a scuola mia lo sapevano tutti”. Nicole ha così dovuto raccontare tutto ai genitori. Non poteva fare altrimenti visto che il preside della sua scuola li aveva convocati per un chiarimento.

“Non ho mai pensato di farlo sul serio. L’agenzia continua a chiamarmi, mi chiede dove voglio che venga accreditato il bonifico da un milione e sei”.

Redazione | 21 gen 2018 09:54

Articoli suggeriti
Una modella diciottenne offre al miglior offerente la propria verginità: "Per pagarmi gli studi"
Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'