Accedi

Beccata con il figlio dell'amica, insegnante nei guai

Una 46enne dell'Illinois è stata condannata a due anni di carcere per aver praticato sesso orale a un adolescente

Una 46enne insegnante di inglese e civica, Christine Taylor, è finita nei guai dopo essere stata beccata a praticare sesso orale sul figlio minorenne di una amica.

Come riferito dal Daily Mail la donna, che lavora in una scuola superiore dell'Illinois, aveva invitato a cena il ragazzo di 16 anni e sua madre a casa sua, a Chicago. Dopo cena Taylor ha portato il ragazzo nella sua camera da letto ma madre dell'adolescente, insospettita, li ha sorpresi mentre facevano sesso e ha denunciato il fatto alla polizia.

L'insegnante è stata accusata di abuso sessuale aggravato ed è stata condannata a due anni

 

Redazione | 3 nov 2017 14:35