Accedi
Sfoglia la galleryCommenti 1

Justin Bieber in Svizzera. E sono già guai

La popstar ha infranto le regole della circolazione stradale nel Canton San Gallo. Rischia una multa salata. FOTO

Il celebre cantante canadese Justin Bieber si trova in Svizzera nell'ambito del suo tour "Purpose" (giovedì 15 giugno il concerto a Berna). Tra uno show e l'altro si sta concedendo anche qualche giorno di svago. Numerose fan lo hanno visto domenica pomeriggio a Zurigo, mentre giocava indisturbato a calcio presso il China Garten, concedendosi alle numerose fan, stupite di imbattersi nella popstar. Ieri invece il 23enne ha trascorso una giornata sul campo da golf nel lussuoso resort Gran Hotel Quellenhof a Bad Ragaz.

La sua vacanza però potrebbe essere guastata dalla polizia sangallese. Il 23enne, non nuovo a problemi con la giustizia, ha infatti guidato una Golf Kart, uscendo dal perimetro del campo da gioco per recarsi presso una stazione di benzina. Il problema: il veicolo che trasporta due giocatori di golf non è autorizzato a sfrecciare sulle strade cantonali e quindi la popstar rischia di ricevere una multa salata, fino a mille franchi, stando alle indiscrezioni del Blick.

Interpellato dal giornale svizzero tedesco, il portavoce della polizia sangallese Hans-Peter Krüsi ha dichiarato che l'infrazione verrà esaminata di concerto con il Ministero pubblico. "Il signor Bieber dovrà eventualmente fare i conti con una denuncia" ha sottolineato Krüsi. E non è escluso che gli possa essere pure ritirata la patente.

Guarda le foto nella gallery

 

Redazione | 13 giu 2017 14:33

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'