Accedi
Sfoglia la galleryCommenti 4

"Mi ci lancerei volentieri": bufera su Felix Baumgartner

È scontro in Austria tra le femministe e l'uomo che si lanciò da 38'964 metri. "Anche senza paracadute!". FOTO

Il paracadutista austriaco Felix Baumgartner, diventato famoso per essersi lanciato da quota 38'964 metri, è tornato nel mirino delle femministe austriache a causa di una controversa pubblicità del marchio di biancheria intima Palmers.

Precisiamo subito che il 48enne (compie gli anni oggi) non c'entra nulla con la pubblicità che ritrae un gruppo di ragazze in mutandine. Ma l'ha condivisa su Facebook.

E poi, dopo che diverse femministe hanno accusato l'immagine della pubblicità di incitare alla pedofilia, sostenendo che le donne ritratte sembrassero più che altro delle bambine, Baumgartner è tornato a difendere quella foto, criticando le femministe e ringraziando Palmers per la bella foto.

"Trovo che siano delle modelle di primissimo livello, mi lancerei volentieri tra di loro, anche senza paracadute!" ha scritto Baumgartner.

Un intervento che, comprensibilmente, non è servito a placare la polemica. Al contrario, la responsabile dell'informazione di Puls 4 Corinna Milborn ha deciso di invitare in studio Felix Baumgartner per parlare dell'immagine della donna veicolata dalla pubblicità. La risposta dell'uomo volante non è ancora giunta.

Redazione | 20 apr 2017 13:14

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'