Accedi13/24°
Sfoglia la gallery

Mia Goth e LaBoeuf: un set molto bollente

Mia Goth e Shia LaBeouf insieme sul set del nuovo film di Von Trier Nymphomaniac. Film hard di 4 ore

La 19enne Mia Goth e l'attore Shia LaBeouf saranno i protagonisti del nuovo e controverso film di Lars Von Trier, Nymphomaniac. Un film che fa già discutere, forse troppo. Perchè, parola del regista danese, sarà un porno di quattro ore che segue l'apprendistato sessuale di una donna per 50 anni di vita. Insomma, Von Trier non smette di stupire.

Ma dal set hard giungono indiscrezioni secondo cui l'attore Shia avrebbe scaricato la fidanzata Karolyn Pho per gettarsi tra le braccia dell'avvenente lolita Mia. Se prima si ipotizzava che il motivo della rottura fra i due fosse la pellicola troppo hard, ora ecco l'ipotesi di una nuova fiamma. Del resto si sa, Shia LaBeouf è un playboy. Durerà la storia tra lui e Mia? Probabilmente sì, o almeno finché LaBeouf non troverà un'altra fiamma.

Una voce di corridoio (insomma, i soliti ignoti) avrebbe dichiarato a RadarOnLine: "Hanno cercato di tenere tutto nascosto, ma escono insieme da quando lui ha lasciato Karolyn, alcuni mesi fa. Shia e Karolyn avevano un rapporto instabile che è entrato in crisi proprio quando lui ha iniziato le riprese di “Nymphomaniac”. Shia ha conosciuto Mia sul set e se ne è infatuato quasi subito. Hanno interessi molto simili, amano entrambi la musica alternativa e i rigattieri. Lei è brillante e divertente, qualità che lui adora in una donna. Non vogliono accelerare le cose. Shia ha già conosciuto i genitori di lei a Londra, la città dove è nata. Passano già tanto tempo insieme, non solo al lavoro, ma in giro per la città. Mia lo rende felice ed è un’ottima compagna di divertimenti".
maxt | 29 nov 2012 11:31