Accedi13/24°
Sfoglia la gallery

La Jameson incanta Las Vegas

L'ex pornostar in abito fetish al Labor Day Weekend al Crazy Horse III di Las Vegas

Aveva già imbarazzato Romney sostenendolo, ora le cose non andranno certo meglio per il candidato repubblicano, sostenuto dall'ex pornostar Jenna Jameson. In un noto night club di Las Vegas, il Crazy Horse III, la 39enne si è infatti presentata in un abito dal gusto molto fetish, il tutto per il Labor Day Weekend.

Il Labor Day è una festa originaria del Canada, in onore delle rivendicazioni denominate Nine-Hour Movement (movimento delle nove ore). E' insomma una festa in cui si celebra la legalizzazione dell'attività sindacale canadese in vigore dal 1872.

Nel 1882 la festa venne celebrata a Toronto. Ad assistervi il sindacalista statunitense Peter J. McGuire. Rimasto affascinato dai festeggiamenti, McGuire portò la festa negli Stati Uniti, organizzando l'evento a New York il 5 settembre dello stesso anno.

Fu poi il presidente Grover Cleveland a spingere il congresso affinché ufficializzasse tale festività anche negli USA. Dal 1894, ogni primo lunedì di settembre, gli americani celebrano il Labor Day.

E la bella Jenna ha voluto festeggiare l'evento in un night club di Las Vegas. Ma questa volta, non ha citato il buon Mitt Romney.
Gossip | 5 set 2012 13:33