Accedi
Sfoglia la galleryCommenti

"Sentieri e Pensieri", festival letterario di cultura, letteratura e sport

Tra le novità dell'edizione 2018 "Sentieri e Pensieri OFF", l’anteprima del 19 agosto dedicata a La Terra Buona e gli eventi KIDS

A Santa Maria Maggiore (Valle Vigezzo) sabato 28 e domenica 29 luglio e da domenica 19 a sabato 25 agosto, torna per il sesto anno consecutivo Sentieri e Pensieri, la rassegna estiva – dal 2016 sotto la Direzione Artistica di Bruno Gambarotta – organizzata dal Comune di Santa Maria Maggiore con il sostegno e patrocinio della Regione Piemonte e l'importante collaborazione e contributo del Circolo dei lettori di Torino. "Se scrivesse oggi il suo "Viaggio in Italia", Goethe potrebbe annotare che nel nostro paese non solo fioriscono i limoni ma anche i festival, declinati e modulati su tutte le tematiche possibili. È un indice di civiltà, frutto dell'impegno di pubbliche amministrazioni, associazioni culturali e singoli volontari – afferma il Direttore Artistico del Festival, Bruno Gambarotta – per assicurare a cittadini e villeggianti occasioni di riflessione e di arricchimento culturale. Dovendo definire Sentieri e Pensieri, direi che il nostro è il "festival della capillarità". Mi spiego: il nostro festival scommette sulla disponibilità delle persone a lasciarsi sorprendere e, perché no?, spiazzare. Il tempo delle vacanze deve poter fluire in libertà, secondo il gioco del caso, senza subire l'imperativo a dover essere presenti a eventi “imperdibili". "

La passeggiata prima di cena" (copyright Giorgio Bassani) porta ai nostri eventi un pubblico curioso, ben disposto, disponibile a sperimentare uno sguardo diverso sugli argomenti di volta in volta trattati, a differenza degli algoritmi dei social che, per spianare la strada ai messaggi promozionali, ci propongono materiali in sintonia con le nostre opinioni consolidate. Il tutto senza barriere, obbligo di prenotazioni, posti riservati, numero chiuso.

Con una forte probabilità di imbattersi nel resoconto di un'esperienza e di un sapere di cui fino a quel momento ignoravamo l'esistenza. Sta qui – conclude Bruno Gambarotta – la capillarità che rende possibile l'osmosi fra chi sta sul palco e chi ha scelto liberamente di ascoltare quello che ha da dire con la possibilità di chiedergli dei chiarimenti”.

Anche quest’estate saranno molti i protagonisti (più che raddoppiati rispetto alle passate edizioni, con oltre 40 ospiti, tra autori, giornalisti e moderatori) che saliranno sul palco di Santa Maria Maggiore e andranno a comporre il ricchissimo calendario di Sentieri e Pensieri, nato nel 2013 sotto l’egida del Salone Internazionale del Libro di Torino, e che nel 2018 festeggia l'ingresso nel circuito di Borgate dal vivo e i 25 anni del Parco Nazionale della Val Grande con incontri dedicati alla montagna, tra cui la speciale serata d'anteprima del 19 agosto.

Gli appuntamenti, a ingresso gratuito, si tengono sul palco di Piazza Risorgimento o presso il Teatro Comunale (alcuni eventi OFF e KIDS si terranno alla Scuola di Belle Arti e al Parco di Villa Antonia e potranno prevedere un biglietto d'ingresso).

Redazione | 10 lug 2018 18:27

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'