Accedi
Sfoglia la galleryCommenti

Percorso del Cemento: riviviamo i valori storici, geologici e naturalistici

Domenica 15 luglio i visitatori percorreranno due chilometri riscoprendo il processo di produzione del cemento accanto alle Gole della Breggia

Il Parco delle Gole della Breggia organizza per domenica 15 luglio 2018 una visita aperta al pubblico del "Percorso del Cemento" con ritrovo alle 14.00, presso l’InfoPoint del Mulino del Ghitello a Morbio Inferiore.

Il Percorso del Cemento si snoda nel fondovalle, accanto alle pregiate Gole della Breggia e rappresenta l’offerta turistica-didattica legata alla riqualifica territoriale dell’ex-cementificio Saceba. I visitatori percorreranno circa 2 km dalle cave di estrazione a cielo aperto alle gallerie, passando poi dal frantoio, dove la roccia veniva macinata, fino alla Torre dei Forni, cuore del cementificio, oggi adibita a museo e spazio espositivo. La visita illustra pure i valori storici, geologici e naturalistici del Parco.

Sarà inoltre possibile ammirare la mostra fotografica: Tracce – Fotografare "La Saceba" con Hélène Binet. Si tratta dell’esposizione di lavori fotografici degli studenti dell’Accademia di architettura USI nell’ambito del corso "Architettura in fotografia" di Daniela Mondini e Matthias Brunner.

Le prossime visite guidate al Percorso del Cemento aperte al pubblico avranno luogo il 18 agosto e il 9 settembre 2018, è già possibile annunciarsi.

 

Prezzi biglietti:

Adulti - 20 franchi, Ragazzi dai 6 ai 16 anni, Studenti con tessera, AVS - 15 franchi, Passaporto Musei - 10 franchi

Per maggiori informazioni consultate il sito www.percorsodelcemento.ch. La riservazione non è obbligatoria ma consigliata a [email protected]

 

Redazione | 10 lug 2018 16:30

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'