Accedi
Commenti

L'epopea del Sessantotto rivive in FAME Superstars

Dopo il grande successo di "Romeo & Juliet” la scuola di Paolo Meneguzzi si cimenta in una nuova ed originale produzione

Tre serate “sold out” al Palazzo dei Congressi di Lugano, una serie di riproduzioni messe in scena in vari angoli del Ticino e del Nord Italia e un successo di critica al di là di ogni aspettativa. Il musical “Romeo & Juliet”, scritto e prodotto dalla PopMusicSchool di Paolo Meneguzzi e ispirato alla celebre tragedia shakespeariana, è stato una delle più piacevoli sorprese artistiche della passata stagione, che ha consentito ad una sessantina di artisti di talento ticinesi, guidati da alcuni dei più qualificati esperti del settore, di cimentarsi con una produzione originale e altamente professionale in uno dei più affascinanti segmenti dello spettacolo contemporaneo.

Un successo che ha spinto la PopMusicSchool a rimettersi in gioco e ad allestire una nuova produzione che prosegue – ovviamente migliorandola - l’esperienza della passata stagione.
È “Fame Superstars” MUSICAL il cui nome richiama la produzione statunitense “Saranno famosi” (divenuta anche un film e una serie tv di grande successo) che segue le vicende di un gruppo di studenti della High School of Performing Arts di New York che forma musicisti, ballerini, cantanti e attori. Ma sono vicende inedite quelle che gli autori della PopMusicSchool hanno deciso di ambientare in un momento storico ben preciso: '60-'70 e Sessantotto, periodo di grande fermento culturale, politico e artistico tra i più controversi ma anche tra i più fecondi della storia contemporanea ispirandosi alla canzone “Fame” di David Bowie scritta con John Lennon, epoca in cui l' unica SCUOLA artistica era la scuola della vita.

Periodo dall' inizio degli anni '60 alla fine degli anni '70 delle vere Superstars (Beatles, Jim Morrison, Andy Warhol, Bob Dylan e tanti altri), periodo di grande creativita', di mode stravaganti, Pop Art, suoni e testi mai sentiti prima, fans, festivals, balli, spensieratezza, movimeno Hippie ma anche segregazione razziale, ricerca della pace, guerre, omicidi e rivoluzioni.
Tutti avvenimenti che faranno da contorno a una bellissima storia affascinante ed emozionante di artisti in erba che aspirano a diventare delle Superstars, con le canzoni che saranno rigorosamente cantate e/o suonate dal VIVO dai nostri PROTAGONISTI accompagnati da una BAND LIVE.

L’allestimento di “Fame Superstars” ricalca quello di “Romeo & Juliet” trasformandosi in un progetto artistico formativo della durata di sei mesi, duranti i quali 60 aspiranti artisti ticinesi, scelti attraverso un casting, stanno lavorando con maestri, istruttori, coreografi e registi professionisti secondo le “vere” dinamiche del musical, ulteriormente amplificate dalla trama dell’opera a fianco delle grandi Superstars degli anni '60 e '70 che trasformerà il progetto in una sorta di Scuola delle nostre origini artistiche per pubblico e artisti capace di scatenare dinamiche formative ed espressive assolutamente originali ed inedite attraverso i nostri talenti. Il risultato verrà presentato al pubblico, sabato 26, domenica 27 e lunedì 28 maggio nella sempre suggestiva cornice del Palazzo dei Congressi di Lugano. Tre spettacoli i cui biglietti d’ingresso sono già sin d’ora disponibili nel circuito di prevendita www.biglietteria.ch e tutti gli abituali rivenditori ticinesi.
Pagina FACEBOOK Fame Superstars il Musical

Con una politica di prezzi accessibile a tutti dai 15.00 CHF a 65.00 CHF.
Il progetto ha lo scopo di sostenere l' arte, la cultura e i talenti Ticinesi. Nonche' di avvicinare la gente e i giovani al Teatro, sempre lontani a volte anche per i prezzi troppo alti.

Cos’è la PopMusicSchool
Attiva da 3 anni, e già con oltre 500 iscritti a corsi la PopMusicSchool di Paolo Meneguzzi è una scuola di canto, musica, danza e recitazione con base a Mendrisio e una filiale a Lugano che si avvale di insegnanti professionisti tra i più conosciuti del settore.

Alle tradizionali lezioni, dallo scorso anno affianca la specializzazione in Scuola di Musical e il “progetto STAGE MUSICAL” il cui scopo è valorizzare i talenti ticinesi attraverso la realizzazione di uno show musicale e recitativo inedito. Un progetto che si realizza attraverso un programma fitto e impegnativo così strutturato:
- casting per la ricerca di nuovi talenti in Ticino (da settembre 2017 a gennaio 2018) durante il quale vengono selezionati i componenti del cast (corpo di ballo, attori e cantanti) -
- scrittura di un copione inedito, musiche inedite e coreografie inedite
- laboratorio artistico della durata di sei mesi (gennaio-maggio 2018) durante il quale i 60 artisti usciti dai casting, supportati da affermati professionisti impareranno a interpretare e a portare in scena un musical professionale e a capirne la macchina organizzativa. Il tutto per un totale di 180 ore di preparazione e di prove nelle varie discipline.
- messa in scena del musical (26-27-28 maggio) al Palazzo dei Congressi di Lugano.
Informazioni supplementari allo 076.463.55.42 o all’indirizzo email [email protected]

Grazie al supporto di COOP CULTURA, IL SOGNO IMMOBILIARE, CENTRO BREGGIA e RAIFFEISEN

FAME "Superstars" IL MUSICAL
REGIA: MARGHERITA REMOTTI
AUTORE: FERNANDO CORATELLI
COLONNA SONORA e MUSICHE: PAOLO MENEGUZZI e SIMONE TOMASSINI
COREOGRAFIE: MAURO MARCHESE
ASSISTENTE REGIA: STEFANO COMO
VOCAL COACH: SARA ORLACCHIO
COSTUMISTA: GLORIA ZINGALI

PopMusicSchool TEAM
Scuola di Musica, Canto, Danza e Recitazione
PopMusicSchool di Paolo Meneguzzi
Mendrisio e Lugano
+4176/463.55.42

PopMusicSchool TEAM
Scuola di Musica, Canto, Danza e Recitazione
PopMusicSchool di Paolo Meneguzzi
Mendrisio e Lugano
+4176/463.55.42

Redazione | 7 feb 2018 16:30

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'