Accedi
Sfoglia la galleryCommenti

"I teatri raccontano la storia d’Europa"

Una mostra al Castelgrande di Bellinzona per celebrare i 20 anni dalla riapertura del Teatro Sociale e non solo

Da sabato 11 novembre 2017 a domenica 7 gennaio 2018 la Sala Arsenale di Castelgrande a Bellinzona ospita l’esposizione “I teatri raccontano la storia d’Europa”: una mostra per celebrare i 20 anni dalla riapertura del Teatro Sociale.

Il visitatore scoprirà, lungo il colorato percorso della mostra tutte le caratteristiche dei più importanti teatri storici europei e le loro vivaci ed interessanti vicissitudini. Sei musei di storia del teatro di sei diversi Paesi europei si sono uniti per creare un’esposizione itinerante che dal 2015 ha già fatto tappa nelle città di Varsavia, Copenaghen, Vienna, Monaco, Lubiana, Hanau e Londra.

Una mostra di alta qualità, originale nell’approccio ma estremamente corretta dal punto di vista metodologico, che illustra in modo colorato e creativo come la storia dell’Europa dall’antichità fino ai giorni nostri si rifletta negli spettacoli e si intrecci con quella degli edifici teatrali nelle diverse epoche. Fulcro dell’esposizione non sono né le battaglie militari, né i giochi di potere politici, ma le cause profonde che hanno cambiato il volto e le frontiere del continente, l’evoluzione della società, fino a formare l’attuale Europa e a continuare a modellarla e trasformarla. La mostra si completa con una parte dedicata al Teatro Sociale di Bellinzona e alle sue caratteristiche di teatro all’italiana.

Inoltre la mostra ben si inserisce nel progetto Bellinzona ‘800 che vede la manifestazione continuare anche durante il fine settimana dell’11-12 novembre, con varie attività per il pubblico che coinvolgono sia Villa dei Cedri con l’esposizione su Daumier, sia il Sociale con un ricco programma consultabile sul sito www.bellinzona.ch/bellinzona800

 

Redazione | 9 nov 2017 20:30

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'