Accedi
Commenti

Il Bastian contrario

Schweinsteiger spiega perché ha sorprendemente scelto di battere i rigori sotto la curva italiana

I tempi supplementari non hanno portato a nessuna sentenza. Italia-Germania si è appena conclusa sull'1-1 e i due capitani sono a centrocampo, per decidere sotto quale curva calciare i rigori. Vince Bastian Schweinsteiger, ma a sorpresa sceglie la porta dalla parte dei tifosi italiani.

Una scelta inconsueta, ma ben studiata dal capitano tedesco, che tradisce una certa scaramanzia. Sì perché Bastian ancora ricorda con rammarico la finale di Champions League del 2012, quando il Bayern, in gioco proprio in casa contro il Chelsea, perse i rigori calciati sotto la curva bavarese. A vincere fu la squadra di Di Matteo, con errore decisivo dello stesso Schweinsteiger.

Kassai, arbitro del quarto di finale di Bordeaux chiede conferma al centrocampista tedesco, ma lui conferma la scelta, anche per una ragione tristemente nota ai tifosi svizzeri: "Anche nei giorni scorsi la Svizzera è uscita contro la Polonia calciando sotto i propri tifosi. Per questo ho scelto la curva italiana”.

Alla fine Bastian, con la sua decisione controcorrente avrà ragione, malgrado lui, il rigore l'abbia sbagliato di nuovo...

 

Redazione | 4 lug 2016 13:58

Articoli suggeriti
Azzurri eliminati dopo una serie interminabile di 18 rigori dopo che i supplementari si erano chiusi sull'1-1
Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'