Accedi
Commenti 10

I galletti umiliano i vichinghi. Finisce qui la favola islandese

I francesi si impongono nettamente con il risultato di 5 a 2. In semifinale sfideranno la Germania

Questa sera a Saint-Denis si è giocato l’ultimo quarto di finale di Euro 2016 che vedeva i padroni di casa della Francia sfidare l’Islanda, vera e propria sorpresa di questi Europei. Le due squadre, entrambe ancora imbattute durante il torneo, si giocavano la possibilità di sfidare in semifinale la Germania. I Bleus schieravano Umtiti e Sissoko al posto degli squalificati Rami e Kanté. L’Islanda invece presentava gli stessi undici titolari che sono scesi in campo in ciascuna delle quattro partite disputate in questo Europeo.

Ad avere la meglio sono stati i francesi che al termine di un’ottima prestazione hanno umiliato gli islandesi con un sonoro 5 a 2. Il primo tempo si è concluso sul risultato di 4 a 0 grazie alle reti di Giroud, Pogba, Payet e Griezmann. Nella ripresa Giroud ha perfezionato la sua doppietta personale.

La Francia è passata subito in vantaggio al 13’ grazie alla rete di Giroud. L’attaccante dell’Arsenal è scattato sul filo del fuorigioco e con una conclusione da posizione defilata non ha lasciato scampo all’estremo difensore Halldorsson. L’Islanda ha accusato il colpo mentre sulle ali dell’entusiasmo i francesi hanno subito trovato il punto del raddoppio con un poderoso colpo di testa di Pogba su azione di calcio d’angolo. Gli islandesi, sostenuti a gran voce dai propri tifosi, hanno cercato di reagire e si sono resi pericolosi al 25’ con una conclusione di Bodvarsson che per pochi centimetri non ha centrato lo specchio della porta difesa da Lloris. Forte del vantaggio di due reti la Francia ha abbassato il ritmo del gioco con un possesso di palla prolungato e sul finire del tempo ha dilagato grazie alla marcatura di Payet e allo splendido pallonetto di Griezmann. Con il goal di stasera l’attaccante dell’Atletico Madrid si è portato da solo al comando della classifica dei marcatori a quota 4 reti. Il primo tempo si è così concluso sul risultato di 4 a 0 in favore dei transalpini. I galletti si sono dimostrati particolarmente cinici riuscendo a segnare 4 reti su 5 conclusioni in porta.

La seconda frazione si è aperta con due cambi da parte dell’Islanda allo scopo di trovare una reazione dopo un primo tempo di grande sofferenza. Gli uomini di Lagerbäck sono rientrati in campo con un altro piglio e al 56’ hanno accorciato le distanze grazie a Sightorsson. Soltanto 5’ più tardi è però arrivata la quinta rete dei francesi grazie ad un colpo di testa del solito Giroud. AL 63’ l’Islanda è andata vicinissima al secondo goal ma un ottimo riflesso di Lloris ha negato al nuovo entrato Ingason la soddisfazione della rete. La partita non ha più riservato particolari emozioni. Sul finire della partita l'Islanda è riuscita a rendere la sconfitta meno amara grazie alla rete del giocatore del Basilea Bjarnason che ha superato Lloris con un colpo di testa a fil di palo.

Questa pesante sconfitta non va comunque a cancellare quanto di buono fatto dall’Islanda nel corso del torneo. Gli uomini di Lagerbäck, alla prima partecipazione ad un Europeo, possono ritenersi soddisfatti di aver raggiunto i quarti di finale e di aver messo sotto dal punto di vista del gioco squadre ben più blasonate come Portogallo ed Inghilterra.

La Francia si è invece guadagnata il diritto di sfidare in semifinale la Germania che nella partita di ieri ha sconfitto l’Italia ai calci di rigore. L’incontro avrà luogo a Marsiglia giovedì 7 luglio alle ore 21.00.

 

IL TABELLINO:

Francia – Islanda 5-2

Reti: 13’ Giroud, 20’ Pogba, 42’ Payet, 44’ Griezmann, 56’ Sightorsson, 58’ Giroud, 84' B. Bjarnason

Francia: Lloris; Sagna, Koscielny (71’ Mangala), Umtiti, Evra; Matuidi, Pogba; Sissoko; Griezmann, Giroud (60’ Gignac), Payet (79’ Coman)

Islanda: Halldorsson; Saevarsson, Arnason (46’ Ingason), R. Sigurdsson, Skulason; Gudmundsson, Gunnarsson, G. Sigurdsson, B. Bjarnason; Sightorsson (82' Gudjohnsen), Bodvarsson (46’ Finnbogason)

Arbitro: Bjorn Kuipers (Olanda)

Stade de France: 75.000 spettatori

Redazione | 3 lug 2016 22:41

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'