Accedi
Sfoglia la galleryCommenti

La Francia gira la partita a va ai quarti

Dopo un inizio disastroso grazie a una doppietta di Griezmann i transalpini battono l'Irlanda per 2-1

La partita per la Francia padrona di casa a Lione è cominciata nel peggiore dei modi. Un ingenuo sgambetto in area a Long da parte di Paul Pogba al secondo minuto dell'incontro ha permesso agli irlandesi di calciare dal dischetto. Il rigore è stato trasformato da Brady, che ha quindi portato subito in vantaggio l'Irlanda. La Francia di conseguenza ha cercato di reagire e si è "buttata" avanti per cercare di trovare il pareggio. Malgrado ciò, nei primi 45' minuti i transalpini non sono riusciti a concretizzare i propri sforzi, prendendosi anche qualche rischio in fase difensiva.  

Nel secondo tempo il ritmo della partita è decisamente aumentato e la Francia ha cominciato a fare la differenza. Al 58' Griezmann, grazie a un buon cross di Sagna, ha colpito perfettamente di testa infilando la palla in rete. Tre minuti dopo Griezmann ha definitivamente ribaltato il risultato mettendo a segno un'altra bella rete solo davanti al portiere, perfettamente servito da Giroud. Da quel momento in poi la sfida per i francesi è stata in discesa, soprattutto grazie al cartellino rosso preso da Duffy al 65' a causa di un fallo sull'ultimo uomo, Griezmann, tanto per cambiare. La Francia ha poi controllato il finale chiudendo la partita sul 2-1 e passando quindi ai quarti di finale.  

 

Il tabellino

Francia - Irlanda 2-1 (0-1)

Lione. 56'000 spettatori.

Arbitro: Rizzoli (ITA)

Reti: 3' Brady (rigore) 0-1. 58' Griezmann 1-1. 61' Griezmann 2-1.

Francia: Lloris; Sagna, Rami, Koscielny, Evra; Matuidi, Kanté (46' Coman, 93' Sissoko)), Pogba; Payet, Giroud (73' Gignac), Griezmann.

Irlanda: Randolph; Coleman, Keogh, Duffy, Ward; Brady, McCarthy (72' Hoolahan), Hendrick, McClean (69' O'Shea); Long, Murphy (65' Walters).

 

Redazione | 26 giu 2016 16:57

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'