Accedi
Commenti

Il taglio delle tasse aumenta il deficit americano

I dati del Tesoro americano indicano come le spese del governo di Donald Trump sono cresciute più delle entrate

Sale il deficit del bilancio federale americano. Nei primi nove mesi dell'anno fiscale, da ottobre 2017 a giugno 2018, è salito del 16% a 607,1 miliardi di dollari rispetto ai 523,1 miliardi dello scorso anno.

Un balzo, che arriva nonostante il calo del deficit in giugno a 74,9 miliardi di dollari dai 90,2 miliardi dello stesso periodo del 2017. I dati del Tesoro americano indicano come le spese del governo di Donald Trump sono cresciute più delle entrate, balzando del 3,9% a 3.150 miliardi di dollari contro entrate per 2.540 miliardi di dollari. A pesare è il taglio delle tasse da 1.500 miliardi di dollari approvato in dicembre.

ATS/Red | 12 lug 2018 20:40

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'