Accedi
Commenti

Sparatoria in scuola Florida, "ci sono dei morti"

Il killer ha aperto il fuoco sugli studenti con il volto coperto da una maschera a gas

Una sparatoria ha avuto luogo in una scuola superiore di Parkland, in Florida.

Secondo Abc, nel liceo Marjory Stoneman Douglas High School avrebbero trovato la morte tre persone. Anche altri media, tra cui la Cbs, riportano di alcune vittime e almeno 50 feriti.

Tra le vittime vi sarebbe una professoressa raggiunta dai colpi del killer mentre con il suo corpo proteggeva uno degli studenti.

L'autore della sparatoria, non ancora catturato, ha aperto il fuoco sugli studenti con il volto coperto da una maschera a gas, riferiscono i media americani citando alcune fonti. Fox riporta che lo sparatore è uno studente.

Le forze dell'ordine sul posto hanno inoltre ordinato agli studenti - 3000 in tutto - di barricarsi all'interno degli edifici del campus.

"E' una situazione terribile. Ci sono diversi morti": lo afferma il sovrintendente scolastico Robert Runcie alla Cbs, che parla di "giorno triste", senza però confermare il numero esatto delle vittime. 

La Casa Bianca ha cancellato il briefing quotidiano con la stampa

ATS/Red. | 14 feb 2018 21:58

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'