Accedi

Nigeria: kamikaze in moschea, almeno 10 morti

Un kamikaze si è fatto esplodere oggi in una moschea nello stato del Borno, in Nigeria, uccidendo almeno 10 persone. Uno dei soccorritori ha riferito che 9 cadaveri sono stati trovati dopo l'esplosione e altri due persone sono morte in seguito, incluso l'attentatore.

Ieri le autorità del Borno avevano irrigidito il coprifuoco e i controlli di sicurezza intorno alla sua capitale, Maiduguri, dopo una ripresa della violenza nella città dove si è formato il gruppo terroristico di matrice islamica dei Boko Haram.

Il presidente nigeriano Muhammadu Buhari nel suo discorso di Capodanno aveva detto che i Boko Haram - responsabili di decine di migliaia di morti in otto anni - erano stati ampiamente sconfitti.
ATS | 3 gen 2018 13:12