Accedi
Commenti

Skinhead a Como, perquisizioni in 6 città

È intervenuta la DIGOS. I 13 militanti sono accusati del reato di violenza privata. VIDEO

In data odierna gli Uffici della Divisione Investigazioni Generali e Operazioni Special (DIGOS). di Como, Genova, Lodi, Mantova, Brescia, Piacenza hanno eseguito, su delega della Procura della Repubblica di Como, decreti di perquisizione nei confronti di tredici persone, denunciate dalla DIGOS di Como quali presunti responsabili del reato di violenza privata (nell’ambito del quale è ravvisabile l’aggravante del numero delle persone riunite), riconducibile alla ”Associazione Culturale Veneto Fronte Skinheads”, perpetrato lo scorso 28 novembre ai danni dei partecipanti ad un incontro promosso dal movimento “Como Senza Frontiere” tenutosi a Como presso l’area “Chiostrino di Sant’Eufemia”.

In base agli elementi sinora raccolti, le persone denunciate, "dopo aver fatto ingresso contro la volontà delle vittime presso il luogo della riunione", hanno "costretto i presenti ad ascoltare un comunicato stampa di forte critica contro i movimenti, quali “Como senza Frontiere”, costituiti a tutela dei diritti dei migranti, accusando detti movimenti di favorire a loro volta la diffusione e lo sfruttamento del fenomeno migratorio in Italia".

Le perquisizioni sono state disposte anche al fine di accertare se l’iniziativa è ricompresa in una più articolata strategia penalmente rilevante.

Redazione | 7 dic 2017 10:34

Articoli suggeriti
Da stamattina la Polizia italiana ne sta perquisendo le abitazioni. Foglio di via per 10 di loro. VIDEO
Il portavoce dell'associazione culturale Fronte Veneto Skinhead sull'irruzione di Como: "La porta era aperta..."
Parla il capo del gruppo che ha fatto irruzione a Como: "Possono farci 10mila denunce, non cambieremo"
Già identificati quattro degli estremisti che ieri sera hanno interrotto una riunione di Como senza frontiere
La riunione di ieri sera è stata interrotta da una quindicina di teste rasate del "Veneto fronte skinheads". VIDEO
Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'