Accedi

Brexit: Barnier, servono progressi entro due settimane

Servono progressi entro le prossime due settimane per essere in grado di andare avanti, da dicembre in poi, a discutere la seconda fase, cioè le relazioni future tra Ue e Gran Bretagna.

Così il capo negoziatore della Unione europea Michel Barnier al termine del sesto round negoziale.
ATS | 10 nov 2017 13:41