Accedi

Turchia: blitz anti-Isis ad Ankara, arresti saliti a 165

È salito a 165 il numero dei presunti jihadisti arrestati oggi in una maxi-operazione contro cellule dell'Isis nella capitale turca Ankara.

Una serie di retate erano state condotte all'alba da 1500 agenti in 250 indirizzi, facendo finire in manette 101 sospetti. Nelle ore successive sono proseguiti i blitz per catturare altri 144 ricercati, 64 dei quali sono poi stati arrestati, secondo i media locali.

In un'altra operazione anti-Isis, nella provincia nord-occidentale di Bursa, sono stati fermati 27 sospetti, tra cui diversi siriani. Altri 10 presunti jihadisti sono finiti in manette in retate condotte nell'est e sulla costa egea della Turchia.
ATS | 9 nov 2017 17:37