Accedi

Trump, commercio con Cina è squilibrato

Correggere i rapporti commerciali è un passo prioritario nei rapporti tra Usa e Cina: il presidente Donald Trump, nelle dichiarazioni alla stampa con l'omologo Xi Jinping, ha detto che "bisogna risolvere le distorsioni".

Poco prima, alla firma degli accordi tra società delle due parti per complessivi 250 miliardi di dollari, il tycoon ha ribadito che le relazioni commerciali sono "ingiuste e sbilanciate su un solo lato", ma di "non accusare" Pechino. Si tratta di un trend permesso dalle amministrazioni americane precedenti.
ATS | 9 nov 2017 08:26