Accedi

Nobel Pace: Onu; Guterres plaude riconoscimento Ican

Il Segretario generale dell'Onu, Antonio Guterres, plaude alla Campagna internazionale per abolire le armi atomiche (Ican), insignita con il premio Nobel per la pace 2017.

"Gli eventi dei mesi scorsi ci hanno ricordato il rischio catastrofico che le armi nucleari rappresentano per l'umanità - ha affermato Guterres in una nota -. Questo premio riconosce gli sforzi della società civile per evidenziare le incalcolabili conseguenze umanitarie e ambientali che potrebbero derivare da un nuovo uso di tali armi".

Guterres ha poi sottolineato che lo scorso luglio questi sforzi hanno contribuito all'adozione del trattato sul divieto delle armi nucleari, il primo strumento multilaterale giuridicamente vincolante per il disarmo in decenni.

"Il disarmo è stato un obiettivo per le Nazioni Unite dalla prima risoluzione dell'Assemblea Generale del 1946, che ha stabilito l'obiettivo di liberare il mondo dalle armi nucleari e da tutte le armi di distruzione di massa", ha ricordato.

E "in un momento in cui l'ansia per il nucleare è al livello più alto dopo la guerra fredda", Guterres ha "invitato tutti i paesi ad un maggiore impegno per un mondo libero da armi nucleari e a fare il possibile per porre fine alla minaccia di un loro utilizzo".
ATS | 6 ott 2017 20:28