Accedi
Sfoglia la galleryCommenti 4

Attacco a Parigi, morto un poliziotto

Allarme terrorismo. La sparatoria è avvenuta sugli Champs-Elysées. Ucciso l'assalitore

Torna l'allarme terrorismo a Parigi, dove questa sera attorno alle 21.00 è stato ucciso un poliziotto e un altro è rimasto gravemente ferito durante uno scambio di colpi d'arma da fuoco sugli Champs-Elysées.

L'uomo che ha sparato per primo è a sua volta stato ucciso, secondo fonti della polizia. La prefettura cittadina ha lanciato un'allerta su Twitter, chiedendo di non recarsi nella zona. Il piano antiterrorismo è scattato subito dopo la sparatoria e gli Champs-Elysée sono stati evacuati. 

La "fusillade" è avvenuta mentre andava in onda l'ultimo confronto fra tutti i candidati alle presidenziali in vista del voto di domenica. In tutto il Paese le misure di prevenzione anti-terrorismo sono state potenziate proprio in vista della scadenza elettorale.

Inizialmente si era parlato di un complice scappato in un garage, ma con il passare delle ore questa ipotesi è stata smentita.

L'attacco è stato rivendicato dall'Isis, che indica l'attentatore con il nome di Abu Yusuf al-Beljiki. In un primo momento diversi media avevano fatto il nome di Youssouf El Osri, ricercato dalla polizia francese. Le autorità non hanno ancora rilasciato dichiarazioni ufficiali.

 

AGGIORNAMENTI

22.15 - Si tratta di un attacco terroristico e un complice armato sarebbe fuggito in un garage. L'attacco è avvenuto all'altezza del civico 102, davanti alle vetrine del negozio britannico Marks & Spencer. Pierre Henry Brandet, portavoce del Ministero degli Interni, ha riferito che l'assalitore è arrivato in auto, è sceso dal mezzo armato di kalashnikov e ha aperto il fuoco su una vettura della polizia, uccidendo un agente e ferendone gravemente un secondo. Ha poi tentato di colpire altri poliziotti, prima di essere abbattuto.

22.25 - Choukri Chouanine, gerente di un ristorante in rue de Ponthieu, ha dichiarato alla stampa di aver sentito una sparatoria "breve ma con tanti colpi". "Abbiamo dovuto nascondere i nostri clienti negli scantinati", ha aggiunto.

22.32 - Le indagini sull'assalto sono state affidate alla procura antiterrorissmo. L'assalitore che ha ucciso l'agente di polizia e ferito un altro gravemente, era noto ai servizi segreti francesi e alla polizia. Si propende per un attacco diretto alla polizia.

22.49 - Stando ai media internazionali, le autorità hanno fatto irruzione nell'abitazione dell'assalitore e hanno condotto una lunga perquisizione. Secondo Bfmtv, l'attentatore in precedenza avrebbe scambiato dei messaggi su Telegram, annunciando di voler uccidere degli agenti di polizia. 

22.54 - Pierre Henry Brandet ha precisato che l'esistenza di complici non è esclusa, ma che in città questa sera non ci sono stati altri attacchi. 

23.15 - Secondo i media francesi il nome dell'attentatore ucciso è Youssouf El Osri. Le autorità non hanno ancora dato conferma.

23.37 - Anche un passante è rimasto ferito nella sparatoria.

23.51 - L'attentatore viene indicato dall'Isis con il nome di Abu Yusuf al-Beljiki

Redazione | 20 apr 2017 21:39

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'