Accedi13/24°

Burkhalter: eliminare pena di morte nel mondo

Il capo del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE), Didier Burkhalter ha incontrato oggi a Vaduz i suoi omologhi di Germania, Austria e Liechtenstein. Il consigliere federale ha in particolare proposto un'azione congiunta dei quattro paesi germanofoni per la soppressione della pena di morte nel mondo.

Nel corso di un incontro quadrilaterale inedito - il ministro degli esteri tedesco abitualmente non partecipa a colloqui di questo tipo - Burkhalter ha invitato i colleghi Guido Westerwelle (Germania), Aurelia Frick (Liechtenstein) e Michael Spindelegger (Austria) ad aggiungersi alla Svizzera per "lanciare un'iniziativa davanti alle Nazioni Unite volta a sopprimere la pena capitale", ha indicato oggi all'ats il portavoce del DFAE, Jean-Marc Crevoisier. "E la proposta ha avuto una buona accoglienza", ha aggiunto.

I quattro ministri tedescofoni hanno pure discusso della crisi siriana.


ATS
ATS | 22 ago 2012 18:17