Accedi14/25°

Guida col braccio fuori, tranciato da un camion

Un automobilista che stava guidando lungo una provinciale, nel milanese, è stato gravemente ferito dal passaggio di un camion

Un automobilista che stava guidando lungo una provinciale, nel milanese, è stato gravemente ferito dal passaggio di un camion che, in una curva, lo ha stretto provocandogli lesioni al braccio così gravi da rischiare l'amputazione. È accaduto ieri sera, intorno alle 22.00, a Cisliano (Milano) quando l'uomo, un 63enne, è stato affiancato dal mezzo che con la parte posteriore lo ha leggermente speronato causando lo strisciamento della carrozzeria sul braccio del malcapitato.

Il camion poi ha proseguito la corsa, probabilmente, secondo le prime ipotesi dei carabinieri, senza nemmeno essersi reso conto dell'accaduto. L'automobilista è stato soccorso e portato all'ospedale di Niguarda dove è stato sottoposto a un'operazione chirurgica per riattaccargli l'arto. L'intervento pare sia tecnicamente riuscito ma sul recupero del braccio non è possibile al momento fare delle valutazioni e l'uomo rimane in prognosi riservata.
minols | 21 ago 2012 13:29