Accedi13/22°

Iran: aumento le vittime del terremoto

Sale a 300 morti e 2.600 feriti il tragico bilancio del terremoto che ha colpito oltre mille villaggi. In 16.000 cercano aiuto

Continua a salire il bilancio dei morti del violento terremoto che ieri ha colpito il nord-ovest dell'Iran. Il governatore locale di Ahar, Reza Sadighi, citato dall'agenzia nazionale Fars, stima che le vittime abbiano quasi raggiunto quota 300.

I feriti sono 2.600, secondo la Mezzaluna Rossa che parla di "oltre mille villaggi colpiti" dalle scosse. La stessa fonte precisa che "circa 16 mila persone stanno ricevendo aiuti".


ATS
Adele | 12 ago 2012 18:29

Articoli suggeriti
Sono 250 i morti e 1.800 i feriti causati dal terremoto nel nordovest dell'Iran. Ma il bilancio è destinato a crescere