Accedi11/23°

La Norvegia ricorda la strage di Oslo

"La bomba e e le pallottole volevano cambiare la Norvegia", ha detto Stoltenberg a Oslo

Il killer "ha fallito, il popolo ha vinto". Il primo ministro norvegese Jens Stoltenberg ha aperto con questa frase la cerimonia di commemorativa dell'anniversario della strage di Oslo e Utoya dove 77 persone morirono per mano dell'estremista di destra Anders Behring Breivik.

"La bomba e e le pallottole volevano cambiare la Norvegia. Ma il popolo norvegese ha risposto tenendo fede più che mai ai propri valori. Il killer ha fallito, il popolo ha vinto", ha detto Stoltenberg a Oslo.


ATS
eleonora | 22 lug 2012 15:12

Articoli suggeriti
In Norvegia ha ucciso 77 ragazzi di un campeggio estivo nel luglio del 2011. Sconcerto tra i docenti