Accedi5/11°

Tunisia: Ben Ali condannato all'ergastolo

L'ex presidente tunisino Zine El Abidine Ben Ali, che attualmente si trova in Arabia Saudita, è stato condannato in contumacia all'ergastolo dal tribunale militare di Tunisi per la morte di 43 manifestanti.

Nello stesso processo il potentissimo (quando odiato dalla gente) capo della sicurezza del regime, Ali Seriati, è stato condannato a venti anni di reclusione.

A quindici anni è stato condannato l'ex ministro dell'Interno, Rafik Belhaj Kacem. Un altro ex ministro dell'Interno, Ahmed Friaa, è stato assolto poichè, a suo carico, è stato emesso un verdetto di non luogo a procedere.

Alla lettura della sentenza i familiari di alcune delle vittime hanno protestato contro le pene, ritenute troppo miti, a carico di Seriati e Kacem e contro il proscioglimento di Friaa.


ATS
ATS | 19 lug 2012 17:43