Accedi17/25°

Pakistan: cade elicottero militare nel nord, cinque morti

Cinque militari pachistani sono morti oggi nello schianto di un elicottero dell'esercito nel nord del Paese. Lo riferisce l'ufficio stampa delle forze armate pachistane Ispr.

L'incidente è avvenuto nei pressi dell'aeroporto di Skardu, nella provincia di Gilgit-Baltistan, dove sorge il massiccio del K2. Tra le vittime c'è il pilota e il co-pilota. Tre passeggeri sono sopravvissuti, ma non è chiaro se siano civili o militari.

Il velivolo è un MI-17 di fabbricazione russa e stava effettuando un volo di prova. Da quanto si è appreso, si sarebbe incendiato prima di precipitare al suolo. Altre fonti, tuttavia, indicano che la causa dell'incidente sia stato il maltempo. È il secondo grave incidente della regione himalayana per l'esercito dopo una valanga che agli inizi di aprile ha ucciso 139 soldati in un accampamento sul ghiacciaio di Gayari dove sono ancora in corso le operazioni di recupero dei corpi.


ATS
ATS | 11 lug 2012 17:42