Accedi11/23°

Zurigo: scolari mediocri "premiati" con abo gratis mezzi pubblici

Mondo al contrario nel canton Zurigo, dove gli scolari mediocri vengono "premiati" con un abbonamento gratis per i mezzi pubblici: chi dimostrerà di avere un'insufficienza potrà per cinque settimane utilizzare gratis treni, bus, tram, battelli e funicolari. La trovata dell'Unione zurighese dei trasporti pubblici (ZVV) non sta mancando di suscitare qualche perplessità in rete.

L'idea mira a pubblicizzare il FerienPass, un abbonamento pensato per i giovani fra i 6 e i 16 anni che hanno le ferie scolastiche, circa 120'000 nel cantone. La ZVV ha deciso di distribuirne gratuitamente 500 e in un comunicato odierno precisa anche le condizioni: occorre mandare una copia della propria pagella, dimostrando di avere almeno un'insufficienza in scienze, storia, geografia, biologia, fisica o chimica. Le materie non sono scelte a caso: il FerienPass dà infatti diritto anche ad offerte per visitare musei, parchi acquatici o lo zoo. Tutto quanto serve a migliorare le conoscenze generali degli scolari, sottolinea la ZVV.

Appena pubblicata in rete la notizia ha scatenato diversi commenti. "Siamo matti? Mio figlio sarebbe in grado di ottenere volutamente un voto modesto per arrivare a tanto", afferma un internauta sul sito di "20 Minuten". "Io ricompenso i miei figli per i giudizi buoni, meglio sarebbe abbassare i prezzi degli abbonamenti degli apprendisti", gli fa eco un altro. Un terzo riassume così la polemica: "l'idea è discutibile dal profilo didattico, ma geniale sul fronte della tecnica pubblicitaria".


ATS
ATS | 11 lug 2012 17:31